Social Networks: Depressione, Ansia e Stupidita’ Collettiva per gli Utenti “Attivi”

WebMarketingManager.net – Ogni giorno gli americani “alla Trump” “se la cantano e se la suonano” con i numeri da record: 300 Milioni di uTOnti, anzi no, 600 Milioni uTOnti, anzi no 1,7 Miliardi di uTOnti. Ma chi li vuole i depressi e gli ansiosi in una pianificazione marketing ?

Le mode si sa, sono seguite dalla masse… ma le masse non cambiano il Mondo, e difficilmente generano R.O.I. (Return on Investment) per la pubblicità.

Lo conferma anche l’ennesima ricerca (se non bastassero tutti i dati ad oggi forniti – ndr), da parte della University of Pittsburgh Center for Research on Media, Technology and Health (CRMTH), secondo la quale: “i giovani attivi su molti social networks (fino a 11 diversi), a prescindere dal tempo trascorso complessivo, hanno un rischio più che triplo di ansia e depressione

E quindi, la domanda che ci facciamo, noi che Internet la conosciamo ancor prima che nascesse Google, è: “ha ancora senso buttare soldi in queste piattaforme social networks con 0 (Zero) R.O.I. ? A cosa mi serve il tuo like (di ansia e depressione) se non generi una vendita, una visita? A cosa mi serve il tuo Lead/Modulo contatto (di ansia e depressione), se mi invii i tuoi dati e quando ti chiamo, neppure ti ricordi di aver premuto il pulsante d’invio su FEISSSSSSBUKKK, perché stavi “passando il tuo tempo sui vari ed eventuali social networks, invece che lavorare?”

Ed i clienti delle agenzie e centri media che vengono “inondati” di terminologie “social media cosi” dai vari “IR-responsabili Marketing”, che hanno “gli uffici in campagna” (perché a Milano costano troppo gli affitti, e non se li possono permettere – ndr) che poi sono loro i primi a non avere neppure 90 contatti su LinkedIn, che dire ?

Li senti parlare:  “ facciamo qui e lì, “però quantificami l’Effort (sforzo – ndr)” e poi ah si: “i social” ricordati i “social”! ”

Vuoi fare “Social” e non sai neppure cosa sono i “Social”, e che parli a fare?

Non hai neppure 90 contatti su LinkedIn è sei “la capRa” del reparto “Comunicazione”.

Ma cosa vuoi “comunicare” tu?

Per non parlare dell’altra “esperta di marketing” che non sapeva neppure cosa fosse l’Alexa Rank ed era “la capRa” del reparto web marketing, SEO e SEM.

Ma che stai a dire? Ma vuoi buttare i soldi del cliente per seguire le mode delle “capre sociali” ?

Ma lo vuoi capire (si o no) che la gente sta lì solo per “ca**egiare” e della tua pubblicità non gliene importa nulla?

E se fossero i tuoi di soldi, li investiresti nei social networks, sapendo di perderli?

Scommetto di no!

Questi vari “esperti di marketing e comunicazione” li troverete nelle più “rinomate” agenzie web e centri media in campagna (diffidate da chi ha gli uffici in posti “dimenticati da Dio”, se sono lì, c’è sempre un perché! La location è fondamentale per la credibilità di un’agenzia e centro media)

E per concludere, semplifichiamo il concetto con un bel video/canzone (che ad oggi ha oltre 32 Milioni di visualizzazioni) dedicato a tutti gli “appassionati” dei social networks “del tempo libero”: Fabio RovazziTutto Molto Interessante (Official Video)

******************************************

Social Networks? Visita il mio profilo: https://it.linkedin.com/in/web-marketing-manager-net

******************************************

Focus on: E’ ora di finirla con questi “giochini per ragazzini NERD” e pensare al R.O.I. (Return on Investment) per la pubblicità ed in tutte le pianificazioni marketing, che si decide d’affrontare.

Ragionare con i soldi degli altri è sempre facile. Ma quando sono i propri, i “social networks” non sono mai “la priorità”. Chissà perché…

******************************************

Social Networks? Visita il mio profilo: https://it.linkedin.com/in/web-marketing-manager-net

******************************************

#Social Networks #Social Networks #Social Media senza R.O.I. (Return on investment) #Ricerca University of Pittsburgh Center for Research on Media, Technology and Health (CRMTH) #Depressione #Ansia #Stupidita’ Collettiva # Facebook #YouTube #Twitter #Google Plus #Instagram #Snapchat #Reddit #Tumblr #Pinterest #Vine #LinkedIn #E’ Tutto Molto Interessante