Web Marketing: ItaliaOnLine Licenzia 700 persone. Lavoratori protestano a Milano e a Torino

WebMarketingManager.net – ItaliaOnLine, prima internet company italiana, quotata alla Borsa di Milano nell’índice FTSE Italia Small Cap, nata dalla fusione per incorporazione della vecchia Italiaonline S.p.A. in Seat Pagine Gialle S.p.A., il 20 Giugno 2016, con un totale di 1.100 dipendenti, ha annunciato: 700 licenziamenti previsti (oltre il 60%). Quali sono i brands di proprietà […]
Continue reading…

 

Social Network: Weibo (Cina) vale di più di Twitter: 11,35 Miliardi di dollari

WebMarketingManager.net – La Cina avanza sempre di più…  Sina Weibo il “clone” cinese di Twitter, vale più dell’originale, che nessuno vuole comprare. Salesforce ed anche Disney hanno abbandonato la trattativa per comprare Twitter. Perché la Walt Disney non vuole più comprare Twitter? Modalità do comunicazione “social” dannose per la propria immagine per il brand dedicato […]
Continue reading…

 

E-Commerce: Cina: +6,7% P.I.L. annuo nel 3° trimestre. Italia, Licenziamenti: +395.000 (+32,9%)

WebMarketingManager.net – La Cina cresce del +6,7% del proprio P.I.L. (Prodotto Interno Lordo) nel 3° trimestre del 2016, e l’Italia? In Italia, si pensa a licenziare le persone con il nuovo (e finto – ndr) contratto “a tempo indeterminato”: +395.000 Licenziamenti (+32,9%). Finito “l’effetto Renzi”. Come si era previsto, alla fine è accaduto. Cos’altro aggiungere? […]
Continue reading…

 

SEO: Google, cambia: Priorità Contenuti “Mobile Friendly” (Smartphone/Tablet)

WebMarketingManager.net – A poco più di 1 anno e mezzo di distanza dal Mobilegeddon di Google, entrato in vigore in data 21 Aprile 2015, (il nuovo algoritmo che valorizzava i siti che avevano anche una versione mobile, oltre alla classica “desktop” (per i P.C. – Personal Computer)), Google, il motore di ricerca più utilizzato al […]
Continue reading…

 

I Giovani sono più Poveri dei Vecchi. Lavoro: Nessun “Ricambio Generazionale”

WebMarketingManager.net – Rapporto 2016 della Caritas: la crisi del lavoro penalizza i giovani ed i giovanissimi: la povertà è inversamente proporzionale: aumenta con il diminuire dell’età. Nessuna vera opportunità per i giovani e giovanissimi: solo sfruttamento del lavoro “mascherato da stage (ridicoli ed al limite della denuncia!)” e dai fantomatici “voucher lavoro (buoni lavoro)” (e […]
Continue reading…

 

Salute OnLine? L’85% degli italiani si informa su Internet e preferisce il Nord

WebMarketingManager.net – I pazienti italiani sono molto attenti al proprio stato di salute ed oltre il 50% comunica online con il proprio medico ed hanno un dispositivo di monitoraggio della salute. L’85% dei pazienti intervistati cercano online le risposte a una domanda di carattere medico. Rapporto “Future Health Study 2016” elaborato da Philips, condotto in […]
Continue reading…

 

Ecco l’Italia dei Ladri! 211 Miliardi di Euro nel Sommerso ed illegale (13% del P.I.L.)

WebMarketingManager.net – C’è una cosa che non conosce crisi ed è sempre in costante aumento: il sommerso e l’illegale: rappresentano il 13% del P.I.L. L’economia sommersa e derivante da attività illegali, denominata come “non osservata” vale circa 211 Miliardi di Euro, pari al 13% del P.I.L. (valore in costante aumento: nel 2011 era il 12,4%, […]
Continue reading…

 

Internet Marketing: Gli Anziani su Internet? Sono il 19%, ogni giorno, OnLine in Italia

WebMarketingManager.net – Sono il 19% le persone anziane che ogni giorno usano internet per navigare e cercare informazioni: Cosa fanno gli anziani online? il 14% degli ultra 65enni usa anche Facebook il 72% è alla ricerca di informazioni sui motori di ricerca, Google Cosa utilizzano le persone anziane per navigare online? l’87% naviga in internet […]
Continue reading…

 

E-Commerce: il 25% degli italiani Compra OnLine con lo Smartphone e/o Tablet

WebMarketingManager.net – In Italia gli acquisti online via smartphone e/o tablet sono il 25%, mentre in Europa sono il 32% e nel resto del Mondo il 38%. Dati Nielsen Mobile Ecosystem Survey, studio basato su un’analisi degli ultimi 6 mesi e realizzato su un campione di oltre 30.000 persone proprietarie di apparecchi mobile (smartphone e/o […]
Continue reading…