Mobile Marketing: 11 Milioni i Giovani Millennials: 2 ore giorno di Smartphone

WebMarketingManager.net – Cosa fanno 11 Milioni di Giovani Millennials, sul telefono smartphone per 2 ore e 41 minuti ogni giorno? Perdono tempo con i social networks (il 76%).

E che valore possono avere, per un investitore online, questi 11 Milioni di Giovani Millennials che passano 2 ore e 41 minuti al giorno con il proprio telefono smartphone?

11 Milioni di Giovani Millennials mantenuti dalle famiglie nel 48% dei casi: senza i soldi di mamma e papà, i “giovani millennials” non potrà comprare i prodotti che i grandi brands si illudono di vendergli attraverso i “social networks” che utilizza ogni giorno. Non resta che mettere un “like” (senza valore) ed immaginare d’averlo.

Chi sono i Giovani Millennials in Italia?

Per Millennials si intende la generazione nata tra gli anni 1980 e 2000, che a parere degli analisti starebbe “segnando” il passaggio alla società “digital”. Il 76% di questi Giovani Millennials sono utilizzatori dei social networks.

Entro il 2020 questa fascia d’età rappresenterà il 25% della popolazione di Europa e U.S.A. (Stati Uniti).

In poche parole si passano la giornata su YouTube, Facebook, Instagram, Twitter, a fare cosa?

  • 2 ore e 41 minuti al giorno a perdere sostanzialmente il loro tempo / vita, con video e foto false, oltre ad argomenti da bar che mai farebbero di persona.

Qual è il valore ha questo “target” (il 48%) per un investitore online? Analisi della composizione del target: Giovani Millennials:

  • sono disillusi e pessimisti, il 40% è convinto che non avrà mai lo stipendio dei propri genitori
  • non hanno soldi per farsi una famiglia
  • hanno bisogno dei soldi dei genitori per sopravvivere
  • stanno anche 4 ore 25 minuti al giorno davanti alla TV (televisione)
  • non sono in grado di risparmiare (il 45%)

Praticamente sono degli Zombie tenuti in vita dai propri genitori.

E se questi Giovani Millennials in Italia senza soldi e mantenuti da mamma e papà avessero i soldi cosa farebbero?

  • il 48% dei 16-17enni comprerebbe beni di consumo
  • il 64% dei 18-24enni vorrebbe rendersi autonomo dai genitori andando a vivere da solo
  • il 59% dei 25-34enni, penserebbe al futuro e risparmierebbe per proteggersi dagli imprevisti

Definiti come “target dinamico ed esigente” in termini di acquisti (con i soldi di mamma e papà, ovviamente):

  • il 79% di questi Giovani Millennials disillusi e pessimisti pensa però che i brands dovrebbero costantemente innovare i propri prodotti
  • il 49% crede nella comunicazione mirata ed intelligente come asset strategico per il brand

Fonte: Eurispes / Rapporto Italia Eurispes 2017

******************************************

Mobile Marketing? Visita il mio profilo: https://it.linkedin.com/in/web-marketing-manager-net

******************************************

Focus on: In conclusione questi Giovani Millennials, in Italia, trascorrono la giornata nel seguente modo:

  • 2 ore e 41 minuti al giorno sul telefono smartphone a perdere tempo sui social networks
  • 4 ore e 25 minuti al giorno davanti alla TV (televisione)

Oltre 7 ore al giorno come zombie attaccati ad uno schermo… se questo è “il futuro” dei Giovani Millennials

******************************************

Mobile Marketing? Visita il mio profilo: https://it.linkedin.com/in/web-marketing-manager-net

******************************************

#Mobile Marketing #Eurispes #Giovani #Millennials #Ricerca #Studio #Analisi #Target #Previsioni #Comunicazione #Italia