Mobile Marketing: Apple perde il -10,6% in Borsa: da $ 179,10 a $ 160,42 in meno di 10 giorni

 

WebMarketingManager.net – Tutto è iniziato meno di 10 giorni lavorativi fa: il 23 Gennaio 2018, da allora fino all’ultima seduta in borsa di Venerdì, 2 Febbraio 2018, il titolo di Apple sta continuando a crollare, ogni giorno.

Gli analisti confermano l’ennesimo downgrade al titolo di Apple, l’azienda sta rispondendo alle domande ricevute dalle agenzie governative americane sul rallentamento degli iPhone più vecchi, per indurre i consumatori in errore e fargli comprare i nuovi modelli “più veloci”.

Nonostante la chiusura del fatturato 2017, sia stata positiva per Apple, a parte l’iPhone, analizzando le singole voci dei ricavi sugli altri prodotti (iPad, Mac), Apple è piatta (ed in perdita) rispetto ai precedenti record.

Ma il problema per Apple non sono le vendite dei prodotti, che comunque potrebbero tornare a crescere durante il corso del 2018.

Il vero problema di Apple sono le 39 cause legali (class action) che dovrà affrontare per aver volutamente rallentato i vecchi smartphone iPhone (mediante gli aggiornamenti del software), per incentivare le vendite dei nuovi iPhone.

In Italia, questo reato, se confermato, si chiama: truffa ai danni dei consumatori.

Fonte / Dati: Bloomberg / Apple

 

******************************************

Mobile Marketing? Contatti – E-Mail: info@WebMarketingManager.net

******************************************

Focus on: Il 2018 continua a non essere un buon inizio per Apple. Brand reputation ai minimi storici…