Mobile Marketing: Bloccata Vodafone, fa TeleMarketing Non Autorizzato dagli utenti

 

viagra coming off patent uk WebMarketingManager.net – Il Garante della Privacy ha fermato tutte le attività da parte di Vodafone, inerenti il TeleMarketing (sms pubblicitari, chiamate da call center che proponevano prodotti / servizi), non autorizzate dagli utenti. La decisione è stata presa dopo le numerose segnalazioni da parte degli utenti.

L’indagine da parte del Garante della Privacy è durata 18 mesi (1 anno e mezzo) e sono state analizzate:

  • 2 Milioni di telefonate promozionali (non autorizzate)
  • 22 Milioni di sms pubblicitari (non autorizzati)

Grazie a questa decisione, Vodafone non potrà più inviare sms pubblicitari (non autorizzati) o effettuare chiamate (non autorizzate) per finalità di marketing, alle persone che non hanno manifestato il consenso esplicito, ma anche agli utenti che avevano già dichiarato di non voler ricevere offerte commerciali tramite sms / telefono.

Le anomalie ed i trattamenti illeciti di Vodafone verso i dati degli utenti, riguardavano sia i clienti attuali che gli ex clienti passati ad altri operatori telefonici, concorrenti di Vodafone, in Italia, che non avevano mai fornito il consenso al trattamento dei propri dati personali per finalità di marketing.

E non solo: le offerte commerciali indesiderate da parte di Vodafone, erano effettuare anche verso le persone che avevano espressamente chiesto di non essere più disturbate o di veder cancellati i propri dati dai database di Vodafone e dei call center partner di Vodafone.

Fonte / Dati: Garante della Privacy

 

******************************************

Mobile Marketing? Contatti – E-Mail: info@WebMarketingManager.net

******************************************

Focus on: Dalla serie, Vodafone non è mai stata una “santa” in Italia, e questo è soltanto uno degli “scheletri nell’armadio”, ormai scoperto e reso pubblico.