Social Media Marketing: il Gruppo Facebook copia Snapchat, e vince: la storia si ripete

WebMarketingManager.net – Se non puoi comprare una società cosa puoi fare? Copiala. Questo è stato il “mantra” (veicolo/strumento del pensiero o del pensare) del Gruppo Facebook (WhatsApp, Instagram, Messenger, Facebook) che non essendo riuscito ad acquistare Snapchat (offerta da $ 3 Miliardi di dollari, nel 2013: rifiutata) ha deciso di eliminare l’app dal mercato, semplicemente copiando tutte le funzioni/servizi di maggior successo: lo ha fatto con Instagram Stories e con WhatsApp Status, entrambi i servizi sono stati clonati/copiati da Snapchat.

Instagram Stories: sono state “create” (clonate/copiate da Snapchat) il 2 Agosto 2016

WhatsApp Status: è stato “creato” (clonato/copiato da Snapchat) il 20 Febbraio 2017

Entrambi i servizi (clonati/copiati da Snapchat) sono: filtri ed adesivi applicati ai video oltre alle foto che scompaiono dopo 24 ore dal caricamento sulla piattaforma.

Analisi e comparazione dati dal 2015 ad Ottobre 2017 (ultimo aggiornamento):

  • Instagram Stories: 300 Milioni di utenti attivi
  • WhatsApp Status: 300 Milioni di utenti attivi
  • Snapchat: 178 Milioni di utenti attivi

Il Gruppo Facebook (WhatsApp, Instagram, Messenger, Facebook) ha vinto (per ora) contro Snapchat.

In modo sleale, ma ha comunque vinto.

La storia si ripete, come nel 2004 (ben 13 anni fa), anno della fondazione di Facebook. Ecco un video per non dimenticare il passato:

 

Attendiamo da parte del Gruppo Facebook (WhatsApp, Instagram, Messenger, Facebook) la seconda offerta d’acquisto per Snapchat. Magari questa volta, potrebbe essere accettata.

Fonte / Dati – “auto-certificazioni” di: Snapchat, Instagram (proprietà di Facebook), WhatsApp (proprietà di Facebook)

(Note: nessun ente terzo ed indipendente ha certificato questi dati rilasciati dalle stesse società interessate)

******************************************

Social Media Marketing? Contatti – E-Mail: info@WebMarketingManager.net

******************************************

Focus on: Come la vogliamo chiamare? Concorrenza sleale? Vincere a tutti i costi? E’ così che si fa business nel 2017? Nessuna idea innovativa e tutti copiano tutto e tutti?