Social Media Marketing: Mark Zuckerberg (Facebook) si Rifiuta di dare Risposte

 

WebMarketingManager.net – La “barzelletta” di Mr. NERD Facebook continua…

Mark Zuckerberg, presidente ed amministratore delegato (CEO) di Facebook non andrà a rispondere delle proprie responsabilità sul caso di Cambridge Analytica, davanti al parlamento in U.K. (Regno Unito – Gran Bretagna).

Anche il parlamento dell’Unione Europea chiede spiegazioni, entro e non oltre 2 settimane.

Ed in U.S.A. (Stati Uniti) la Federal Trade Commission (FTC), l’antitrust, ha avviato una inchiesta riservata e non pubblica, contro Facebook, per il caso di Cambridge Analytica.

Facebook ha i giorni contati ormai, prima di vedere regolamentata la propria “piattaforma social selvaggia”.

Intanto il titolo di Facebook continua a crollare in Borsa, e a perdere valore ogni giorno.

Fonte / Dati: SkyNews / Federal Trade Commission (FTC) / Vera Jurova (commissaria europea alla Giustizia) / Christopher Wylie

 

******************************************

Social Media Marketing? Contatti – E-Mail: info@WebMarketingManager.net

******************************************

Focus on: E’ ufficialmente iniziata la “latitanza” e lo scarico di responsabilità del presidente ed amministratore delegato (CEO) di Facebook: Mark Zuckerberg, sul caso/scandalo Cambridge Analytica, per i dati personali di 50 Milioni di utenti di Facebook usati a scopo di propaganda politica in U.S.A. (Stati Uniti) durante le elezioni presidenziali vinte da Donald Trump, ed anche in U.K. (Regno Unito – Gran Bretagna), per “pilotare” il referendum sulla Brexit.